L’utilizzo enfatico del verbo ausiliare do

EMPHATIC DO

Nella lingua inglese sono presenti delle forme verbali il cui ruolo è quello di evidenziare un concetto o una sensazione espressi dal verbo principale a cui si vuole dare enfasi. Il verbo ausiliare do è usato nelle proposizioni affermative per accentuare ciò che si vuole esprimere sia al tempo presente, sia al passato.

Esempio: I do/did speak English (Io sì che so/sapevo parlare inglese)

In questo caso l’accento è posto sul verbo ausiliare do per enfatizzare il fatto che siamo in grado di parlare inglese. Avremmo potuto dire solo “I speak/spoke English” ma l’inserimento del verbo ausiliare do conferisce al concetto maggiore enfasi.

NOTA BENE: la forma verbale che segue il verbo ausiliare do non viene mai coniugata.

Esempio: She found herself (Lei ha ritrovato se stessa)
Esempio: She did find herself  (Lei ha proprio ritrovato se stessa)

Il verbo ausiliare do è anche utilizzato per esprimere contrasto tra un’aspettativa e il reale esito di una situazione.

Esempio: My boss said my email was late, but I did send it on time (Il mio capo mi ha detto che la mia mail era in ritardo, ma l’ho proprio inviata in tempo)

Ancora, il verbo ausiliare do è utilizzato per esprimere un concetto di cui siamo certi e, in questo caso, è seguito da una question tag.

Esempio: She does drink milk, doesn’t she? (Certo che lei beve latte, non è così?)

Infine, il verbo ausiliare do è usato per rafforzare un imperativo.

Esempio: Do try this biscuit, it’s delicious! (Assaggia questo biscotto, è delizioso!)

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST