verbi modali inglesi

Nell’articolo inerente l’utilizzo di “must & have to” abbiamo già visto che “must” è un verbo modale, in questa sede trattiamo gli altri verbi modali inglesi.

Caratteristiche dei verbi modali inglesi:

– la terza persona singolare del simple present non richiede la “s” finale
– le forme interrogativa, negativa e interrogativa-negativa non prevedono l’uso del verbo ausiliare
– sono sempre seguito da verbi all’infinito ma senza la particella “to”
– non sono mai seguiti dal complemento oggetto

Poiché i verbi modali non presentano tutte le forme verbali vengono sostituiti da altri verbi.

I verbi modali inglesi sono:
– CAN / COULD
– MAY / MIGHT
– WILL / WOULD
– MUST / SHALL / SHOULD / OUGHT TO

POTERE VOLERE DOVERE
CAN WILL MUST
COULD WOULD SHALL
MAY SHOULD
MIGHT OUGHT TO

VERVI MODALI INGLESI CHE ESPRIMONO POTERE

CAN

 Can” si utilizza per:

– esprimere capacità/potenzialità ed equivale al verbo “to be able to” (essere in grado, essere capace).
Esempio: She can run for hours (Lei può/è in grado di correre per ore)
Esempio: I can play the guitar, but I can’t play the piano (So suonare la chitarra ma non il piano)

NOTA BENE: Nelle forme verbali composte sostituiamo “can” con “to be able to”, mentre nelle frasi negative al passato utilizziamo sia “was/were able to”, sia “could”.
Esempio: She was be able to run for hours / She will be able to run for hours
Esempio: She wasn’t able to run for hours / She couldn’t run for hours

– esprimere un permesso che si concede o si richiede.
Esempio: Can I have your attention, please? (Posso avere la tua attenzione per favore?)
Esempio: He can use my computer but just for a while (Lui può usare il mio computer ma solo per poco)
Nella forma negativa “cannot”, il verbo “can” si utilizza anche per:

– indicare azioni del presente false o non possibili.
Esempio: She can’t be sick, I’ve seen her one hour ago (Lei non può essere malata, l’ho vista un’ora fa)

COULD

 Could” rappresenta il passato di “can” e si utilizza per:

– esprimere capacità/potenzialità nel passato.
Esempio: My mother could cook everything every day (Mia madre poteva cucinare di tutto tutti I giorni)

– esprimere un permesso che si concede o si richiede e si traduce come il nostro condizionale.
Esempio: Could she come at the party? (Potrebbe venire lei alla festa?)
Esempio: He could be more reasonable (Lui potrebbe essere più ragionevole)

MAY

 May” si usa per:

– esprimere una possibilità di cui non si è certi al 100%.
Esempio: Her flight may be late (Il suo volo forse è in ritardo)

– esprimere un’eventualità nel futuro.
Esempio: I may read that book next time (Probabilmente leggerò quell libro la prossima volta)

May” può essere utilizzato al posto di “can”, rispetto al quale è più formale, per:

– esprimere permesso che si concede o si richiede.
Esempio: May I have a cigarette, please? (Posso avere una sigaretta per favore?)

MIGHT

 Might” e “may” si possono usare indifferentemente perché hanno la medesima funzione, ma “might” si usa anche per:

– esprimere un’eventualità non reale.
Esempio: If they paid me better, I might work harder (Se loro mi pagassero meglio, lavorerei più duramente)

VERBI MODALI INGLESI CHE ESPRIMONO VOLONTÀ

WILL

 Willsi utilizza per:

– esprimere un’intenzione o un invito e offrire qualcosa  nel futuro
Esempio: I’ll be here for you (Sarò qui per te)
Esempio: Will you come with us? (Verrai con noi?)
Esempio: Will she have a dinner with us (Lei verrà a cena con noi?)

– esprimere una previsione che può essere certa, non specifica nel tempo o usuale
Esempio: The film will start in a bit (Il film inizierà tra poco)
Esempio: The wind will erode these mountains (Il vento eroderà quelle montagne)
Esempio: The programme will be present on the radio every five days

WOULD

Would” è più formale di “will” ed è utilizzato per:

– esprimere intenzione, domande o inviti
Esempio: I would wait for you (Ti aspetterò)
Esempio: What would you like to do tonight? (Cosa ti piacerebbe fare stanotte?)
Esempio: Would you like a cup of coffee? (Vorresti una tazza di caffè?)

– esprimere un’azione usuale nel passato
Esempio: When he was young he would play football (Quando era giovane lui era solito giocare a calcio)

– esprimere un desiderio
Esempio: She would like to live in Italy (A lei piacerebbe vivere in Italia)

– indicare una situazione o un’azione non reale
Esempio: It would be nice to buy a new car, but we can’t afford it (Sarebbe bello comprare una nuova macchina ma non ce la possiamo permettere)

VERBI MODALI INGLESI CHE ESPRIMONO DOVERE

SHALL

Shall” è utilizzato esclusivamente nelle frasi interrogative con la prima persona singolare e plurale per:

fare delle proposte o dare consigli
Esempio: Shall we go to the cinema tonight? (Andiamo al cinema stasera?)
Esempio: Where shall we have lunch? (Dove dovremo mangiare?)

offrirsi di fare qualcosa
Esempio: Shall I help you? (Posso aiutarti?)

chiedere consiglio
Esempio: What shall I do? (Cosa posso fare?)

SHOULD

Should” è usato come condizionale di “must” per:

dare e chiedere consigli personali
Esempio: You should talk to him (Dovresti parlare con lui)
Esempio: Should I go to the doctor? (Dovrei andare dal dottore?)

– esprimere disapprovazione o divieto nella forma negativa (in maniera meno forte di “must”)
Esempio: They shouldn’t smoke here (Loro non dovrebbero fumare qui)

OUGHT TO

Ought to” ha un utilizzo simile a quello di “should”:

– dare consigli basati su regole esterne
Esempio: You ought to speek in a low voice in the church (In chiesa dovresti parlare a voce bassa)

fare raccomandazioni
Esempio: She ought to give up smoking (Lei dovrebbe smettere di fumare)

NOTA BENE: “Ought to” è l’unico verbo modale che necessita della particella “to”
Esempio: Do you think I ought to apply for this job (Credi che dovrei candidarmi per questo lavoro?)
NON: Do you think I ought apply …

Come avviene per tutte le regole grammaticali, anche per quanto riguarda i verbi modali è necessario fare attenzione a utilizzarli in modo appropriato e praticare quanto più possibile.

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST