Verbi di stato e moto

I verbi inglesi si possono suddividere in due macrocategorie: verbi di stato e moto.

I verbi di stato indicano uno stato o una condizione che non cambia o che difficilmente può cambiare. Al contrario, i verbi di moto si riferiscono ad azioni o attività che possono essere compiute o che accadono.

La differenza principale tra i verbi di stato e moto è che, solitamente, i verbi di stato non presentano le forme verbali progressive be + ing (present continuous, present perfect continuous, past continuous, etc.).

Andiamo con ordine!

VERBI DI STATO

I verbi di stato possono essere classificati a loro volta in quattro categorie:

– verbi che esprimono percezione

Si riferiscono principalmente ai cinque sensi: vista  (to see / to look), udito (to hear), tatto (to feel), gusto (to taste), olfatto (to smell).

Esempio: The cake tastes delicious (La torta è deliziosa)
Esempio: I hear your voice everywhere (Sento la tua voce ovunque)

– verbi che indicano cognizione

Esprimono intenzione, volontà e opinioni come, per esempio, “to want” (volere), “to think” (pensare), “to believe” (credere), “to know” (sapere), “to understand” (capire).

Esempio: He wants to learn English (Lui vuole imparare l’inglese)
Esempio: I believe in myself (Credo in me stesso)

– verbi che esprimono sentimenti

Questi verbi esprimono emozioni, stati d’animo e sentimenti: “to love” (amare), “to hate” (odiare), “to like” (piacere), etc.

Esempio: My mother loves my father (Mia madre ama mio padre)
Esempio:  They hate palying football (Loro odiano giocare a calcio)

– verbi che indicano possesso

Indicano il possesso e/o la relazione tra due o più oggetti.

Esempio: We have a big and confortable house (Abbiamo una casa grande e comoda)
Esempio: The box contains 1.000 eggs (La scatola contiene 1.000 uova)

NOTA BENE: Alcuni verbi di stato possono anche essere verbi di moto e presentare la forma verbale progressiva.

To be” (essere) può utilizzare la forma progressiva se indica un comportamento.
Esempio: She is being stupid (Lei si sta comportando da stupida)

To have” (avere) nelle costruzioni fatte può usare la forma progressiva.
Esempio: I’m having lunch, please call me later (Sto pranzando, per favore chiamami dopo)

To think” ha la forma verbale progressiva quando esprime ragionamento, valutazione.
Esempio: She’s thinking about her problems (Lei sta pensando ai suoi problemi)

Anche i verbi di stato che esprimono percezione possono diventare verbi di moto quando indicano un’azione.
Esempio: He is seeing the teacher tomorrow (Lui vedrà il docente domani)
Esempio: I’m tasting the soap (Sto assaggiando la zuppa)

VERBI DI MOTO

Questi verbi presentano le forme verbali semplici e composte. Anche i verbi di moto possono essere classificati come segue:

– verbi che indicano azioni momentanee e improvvise

Esempio: The building crashed down (L’edificio è crollato)
Esempio: We’re falling down the bridge (Stiamo cadendo dal ponte)

 – verbi che indicano attività

Esempio: I run every morning (Corro ogni giorno)
Esempio: We play volleyball (Giochiamo a pallavolo)

– verbi che descrivono azioni che si compiono

Esempio: I’m reading a fantastic book (Sto leggendo un libro fantastico)
Esempio: They’re about to sleep (Stanno per dormire)

– verbi che indicano un processo

Esempio: It is raining (Sta piovendo)
Esempio: The ice melts outside the freezer (Il ghiaccio si scioglie fuori dal freezer)

Conoscevi la differenza tra i verbi di stato e moto?

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST