Verbi ausiliari inglesi

Come in italiano, i verbi ausiliari inglesi sono quei verbi che possono essere utilizzati singolarmente con un proprio significato o, se combinati ad altri verbi, svolgono la funzione di aiuto e conferiscono alla forma verbale composta un determinato significato.

In particolare, i verbi ausiliari inglesi si usano per formare le frasi negative e interrogative, la forma passiva e i tempi composti.

I principali verbi ausiliari inglesi sono:

be (essere)
do (fare)
have (avere)

Andiamo con ordine!

BE

Il verbo “be” è irregolare e può essere usato sia da solo, sia come verbo ausiliare seguito da un altro verbo nei seguenti casi:

creare le forme progressive del verbo
Costruzione della frase: soggetto + verbo ausiliare “be” + forma progressiva (-ing form)

Esempio: I am/was listening to music (Sto/Stavo ascoltando musica).

comporre la forma passiva
Costruzione della frase: soggetto + verbo ausiliare “be” + participio passato

Esempio: The cake is/was made by me (La torta è/è stata fatta da me).
Esempio: The cake has/had been made by me (La torta è/è stata fatta da me).
Esempio: The cake will be made by me (La torta sarà fatta da me).

DO

Anche il verbo “do” è irregolare e può essere utilizzato singolarmente o come verbo ausiliare in combinazione con un altro verbo per formare negazioni e domande al Simple Present e al Simple Past.

Frasi negative
Costruzione della frase: soggetto + verbo ausiliare “do” + not + infinito

Esempio: I don’t/didn’t want to drink anything (Non voglio/volevo bere niente).
Esempio: She doesn’t/didn’t have money (Lei non ha/aveva soldi).

Frasi interrogative
Costruzione della frase: verbo ausiliare “do” + soggetto + infinito

Esempio: Do/did you want an ice-cream? (Tu vuoi/volevi un gelato?).
Esempio: Does/did he play the guitar? (Lui suona/suonava la chitarra?).

Il verbo “donon assume funzione di verbo ausiliare nelle frasi negative e interrogative nei seguenti casi:

il verbo principale è “be

Esempio: I’m not very thirsty (Non sono molto assetato).
Esempio: Are they singers? (Loro sono cantanti?).

nella frase è presente un altro ausiliare

Esempio: She isn’t working (Lei non sta lavorando).
Esempio: Have you already had dinner (Hai già cenato?).

nella frase è presente un verbo modale (can, could, may, might, must, ought to, shall, should, will, would)

Esempio: They might not play football (Loro forse non giocheranno a calcio).
Esempio: Can you help me? (Mi puoi aiutare?).

HAVE

Anche il verbo “have” è irregolare e può essere utilizzato singolarmente con valore di possesso, o come verbo ausiliare in combinazione con un altro verbo per costituire i tempi composti, sia nella forma attiva sia in quella passiva.

Forma attiva
Costruzione della frase: soggetto + verbo ausiliare “have” + participio passato

Esempio: He has/had already had breakfast (Lui ha/aveva già mangiato).

Forma passiva
Costruzione della frase: soggetto + verbo ausiliare “have” + verbo “be” + participio passato

Esempio: The house has/had been built last year (La casa è stata costruita lo scorso anno).

ALTRI VERBI AUSILIARI

Esistono altri verbi ausiliari inglesi che vediamo di seguito:

VERBO AUSILIARE

FUNZIONE

ESEMPIO

Will / Shall

Ausiliari del futuro

I will study (Studierò)

She will be happy (Lei sarà felice)

Would / Should

Ausiliari del condizionale

I should study (Dovrei studiare)

Verbi modali

Esprimono potere e dovere

You can speak (Tu puoi parlare)

He must give up smoking (Lui deve smettere di fumare)

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST