Unreal conditionals

Com’è noto, il condizionale inglese si riferisce al periodo ipotetico. Questo indica una condizione senza la quale un’azione non può essere compiuta o non può avvenire ed è costituito da una frase principale e una subordinata solitamente introdotta da “if” (se).

In inglese esistono quattro tipi principali di periodo ipotetico più uno considerato misto:

  1. Periodo ipotetico di tipo 0 – zero conditional
  2. Periodo ipotetico di tipo 1 – first conditional
  3. Periodo ipotetico di tipo 2 – second conditional
  4. Periodo ipotetico di tipo 3 – third conditional
  5. Periodo ipotetico misto – mixed type conditional

Oltre alla suddetta suddivisione, il periodo ipotetico può essere ulteriormente classificato in altre due categorie:

– real conditionals
– unreal conditionals

Andiamo con ordine!

REAL CONDITIONALS

Fanno parte di questa categoria il periodo ipotetico di tipo zero e di tipo 1. Entrambi si riferiscono a situazioni reali che accadono o possono accadere in determinate condizioni.

Il zero conditional esprime verità universali e riconosciuteabitudini generali o risultati certi.

Costruzione della frase: if + simple present + simple present
Esempio: If I don’t drink water for many days, I die (Se non bevo acqua per tanti giorni muoio).

Il first conditional esprime condizioni possibili e risultati probabili nel presente e nel futuro.

Costruzione della frase: if + simple present + simple future
Esempio: If I don’t sleep well, I won’t be able to work (Se non dormo bene non sono in grado di lavorare).

UNREAL CONDITIONALS

Fanno parte di questa seconda categoria i periodi ipotetici di secondo e terzo tipo e il periodo ipotetico misto. Utilizziamo gli unreal conditionals per indicare situazioni irreali e non possibili.

Il second conditional esprime una situazione irreale nel futuro, la quale è improbabile o quasi impossibile che accada.

Costruzione della frase: if + past simple + would / might / could (not) + infinitive
Esempio: If I didn’t have children, I’d move abroad (Se non avessi figli andrei all’estero).

Il third conditional indica situazioni irreali nel passato ed evidenzia una condizione o un’azione che non si è verificata per immaginare quale sarebbe potuto essere il risultato nel passato.

Costruzione della frase: if + past perfect + would / may / might / could (not) have + past participle
Esempio: If I had become a pilot, I would have flown al lover the world (Se fossi diventato un pilota avrei volato intorno al mondo).

Il mixed type conditional è utilizzato per esprimere situazioni irreali nel passato che hanno conseguenze nel presente.

Costruzione della frase: if + past perfect + would / might / could (not) + infinitive
Esempio: If I’d chosen another career, I might be happier now (Se avessi scelto un’altra carriera ora sarei più felice).

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST