Tradizioni matrimoniali inglesi e americane

Il matrimonio è una promessa d’amore molto importante, un giuramento di vita insieme alla persona che si ama nel bene e nel male. Il giorno del matrimonio è considerato da tanti il momento più importante e indimenticabile della propria vita. Ogni cultura, religione o credenza celebra il matrimonio secondo dei rituali precisi, a volte stravaganti e certamente peculiari.

SAVE THE DATE

Le tradizioni matrimoniali inglesi e americane sono simili sotto alcuni aspetti, a partire da quelle che in Italia conosciamo con il nome di partecipazioni. In Italia le partecipazioni sono inviate agli invitati qualche mese prima del grande giorno. In Inghilterra e negli Stati Uniti è usanza inviare, un anno prima, i bigliettini per il Save the Date, i quali non sono dei veri e propri inviti ma semplici anticipazioni, con largo anticipo, della data di nozze scelta. Nessuna scusa è ammessa!

MATRIMONI ALL’APERTO

Ancora, solitamente le tradizioni matrimoniali inglesi e americane prevedono che la cerimonia nuziale sia celebrata in spazi aperti come giardini, parchi o addirittura spiagge. Un altare centrale dedicato allo sposalizio è posto davanti alle sedie destinate agli invitati e adeguatamente decorate per l’occasione. Da un’altra parte il buffet e i tavoli riccamente addobbati.

DAMIGELLE D’ONORE

Un’altra importante e immancabile usanza è la presenza delle damigelle d’onore. Accompagnano la sposa durante i preparativi e l’organizzazione del matrimonio dall’inizio alla fine e sono solite indossare tutte lo stesso abito nel grande giorno.

WEDDING PLANNER

Una tradizione che sta prendendo piede anche in Italia ma che deriva dalla cultura inglese e americana è il Wedding Planner, un vero e proprio professionista che si occupa di organizzare la festa nuziale nei minimi dettagli.

O ADESSO O MAI PIÙ

Tra le tradizioni matrimoniali inglesi e americane più bizzarre, almeno per la nostra cultura, è la fatidica frase che il sacerdote pronuncia durante la cerimonia: “se qualcuno ha qualcosa da dire parli ora o taccia per sempre”. Un invito, molto temuto, a esprimere eventuali disaccordi sull’unione in atto, ma anche un buon auspicio per i futuri imminenti sposi.

Queste tradizioni sono comuni ai matrimoni inglesi e americani ma è bene chiarire che ciascuna cultura ha delle usanze caratteristiche molto diverse tra loro.

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST