prepararsi per un esame di inglese

Prepararsi per un esame di inglese: cinque consigli utili!

Prepararsi per un esame di inglese può essere considerata un’impresa ardua, una necessità stressante o una sfida contro se stessi. Gli esami sono prove che attestano il livello di conoscenza di una disciplina ed è noto che sostenere un esame provoca sempre un certo nervosismo. La preparazione agli esami implica impegno, studio, esercizio, concentrazione, costanza e richiede tempo, spesso molto tempo.
Per quanto concerne l’inglese, esistono numerose prove che certificano la tua padronanza della lingua in relazione al livello che desideri attestare. Ma qual è il segreto per una buona preparazione?

Ecco cinque consigli utili per prepararsi per un esame di inglese!

1. SCEGLI CON CURA L’ESAME CHE VUOI SOSTENERE

Può sembrare scontato, ma la scelta dell’esame è la prima fondamentale decisione. Per prima cosa devi sapere qual è il tuo livello di conoscenza della lingua per considerare l’esame più adatto alle tue esigenze. In secondo luogo è necessario comprendere lo scopo per cui vuoi sostenere l’esame e ottenere la conseguente certificazione: per motivi personali, di lavoro, di studio. Tieni anche presente che alcune certificazioni come lo IELTS o il TOEFL scadono dopo due anni, mentre le certificazioni Cambridge o Trinity non richiedono aggiornamenti, a meno che non voglia certificare un livello di inglese più avanzato.

2. SEGUI UN CORSO DI PREPARAZIONE ALL’ESAME

Se hai la possibilità, seguire un corso di preparazione all’esame è sempre un’ottima scelta! Il corso specifico per un dato esame ti aiuta a conoscerne la struttura, le modalità di svolgimento, i trucchi e le regole. Inoltre, avere un costante confronto col docente e con altri studenti facilita l’apprendimento, la memorizzazione e la chiarificazione di dubbi e perplessità. Il corso di preparazione ti fornisce il materiale didattico utile allo studio e all’esercitazione, agevola la tua preparazione attraverso simulazioni d’esame e ti permette di conoscere i tuoi punti forti e deboli in modo da lavorare su questi ultimi.

3. STUDIA TUTTI I GIORNI

Che tu segua un corso di preparazione all’esame o meno, è molto importante che ti dedichi allo studio con costanza. Rileggi gli appunti, ripassa ed esercitati giorno dopo giorno così da non perdere la praticità nell’esecuzione della prova. Concentrati sui tuoi punti deboli per migliorarli e punta su quelli forti per conseguire dei buoni risultati. Gli esami prevedono un tempo per ciascuna prova ed è fondamentale cronometrare le tue esercitazioni, così facendo ti rendi conto di cosa è bene modificare per evitare di lasciare parte della verifica in bianco.

4. CHIEDI SEMPRE DELUCIDAZIONI

Prima di arrivare alla prova d’esame con la testa piena di nozioni confuse, chiedi sempre delucidazioni sui tuoi dubbi o sugli argomenti che non ti sono chiari. La comprensione di un argomento è imprescindibile anche per una buona memorizzazione dello stesso, se qualcosa non è chiaro sarà più difficile tenerlo a mente. Se non hai la possibilità di chiedere a un docente puoi usufruire dei numerosi materiali presenti su Internet o chiedere a un amico, l’importante è non rimanere col dubbio.

5. DAI SEMPRE IL MASSIMO

Anche se ti sembrerà di non essere mai pronto abbastanza, concentrati sulle tue capacità e non sulle carenze. In qualsiasi prova d’esame troverai dei punti ostici che ti potrebbero rallentare e, a volte, anche impaurire. Cerca di mantenere sempre la calma, respira e dai il massimo anche quando sei consapevole dei tuoi limiti. Aspira al voto più alto e credi in te stesso, nelle tue potenzialità e abilità!

Stai pensando di sostenere un esame? Segui i nostri consigli per prepararsi per un esame di inglese!
E se sei interessato ti proponiamo anche i nostri corsi di preparazione agli esami.

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST