Parole inglesi che non esistono in italiano

In un articolo precedente abbiamo approfondito il tema riguardante le parole inglesi utilizzate in italiano nonostante esistano termini italiani col medesimo significato. Per quanto numerosi vocaboli possano essere tradotti, ai giorni nostri sembra essersi diffusa la tendenza a privilegiare l’uso di termini stranieri, in particolare inglesi, in sostituzione di quelli italiani.

Malgrado ciò, è doveroso precisare che ci sono altrettante parole inglesi che non esistono in italiano e, di conseguenza, non presentano traduzioni equivalenti.

Parole inglesi che non esistono in italiano

Brunch: il brunch è un pasto a metà tra la colazione e il pranzo, infatti il termine deriva dalla fusione di “breakfast” e “lunch”. Tipicamente inglese, il brunch si consuma tra le 12.00 e le 15.00 e include pietanze dolci e salate.

Check-in: tradotto impropriamente con la parola “accettazione”, il check-in è la procedura di controllo e accettazione in aeroporti, alberghi, ospedali e servizi pubblici.

Emoticon: tradotto in italiano “faccina”, si tratta di tutte quelle espressioni stilizzate che riempiono i nostri messaggi sul cellulare e su internet.

Fast-food: con il termine fast-food, la cui traduzione letterale è “cibo veloce”, indichiamo il luogo in cui è possibile consumare pasti veloci, non caratterizzati da un’alta qualità e soprattutto economici.

Hamburger: si tratta del gustoso panino di forma circolare farcito con carne e diversi tipi di condimento. L’hamburger può essere anche solo il pezzo di carne che raramente è chiamato medaglione.

Hot-dog: la traduzione letterale è “cane caldo”, ma chi di noi ha mai chiesto un cane caldo in un fast-food? Ci stiamo riferendo al tradizionale panino americano di forma allungata e condito con wurstel e salse varie in base ai gusti.

Internet: indica la navigazione in rete ma in italiano non esiste una parola equivalente.

Scoop: nel linguaggio giornalistico lo scoop è una notizia sensazionale pubblicata in esclusiva da una testata. Può essere tradotto con “colpo giornalistico” ma non rende come il termine inglese.

Smartphone: letteralmente “telefono intelligente”, con questo termine ci riferiamo ai cellulari di nuova generazione assai differenti dai cellulari tradizionali. Rispetto a questi ultimi, gli smartphones sono molto più sofisticati e danno accesso alla navigazione in rete tramite la presenza di un sistema operativo per dispositivi mobili.

Ti vengono in mente altre parole inglesi che non esistono in italiano?

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST