nomi dei giorni della settimana in inglese

L’origine dei nomi dei giorni della settimana proviene dall’antica cultura Babilonese (risalente a circa 3500 anni prima di Cristo), ereditata poi da quella Greca e Romana. I Babilonesi possedevano un’approfondita conoscenza dell’astrologia e furono i primi a effettuare osservazioni e studi accurati sugli astri e sui pianeti, tanto da riuscire a prevedere i cambiamenti meteorologici sui quali pianificavano i cicli della coltivazione.
Secondo l’astrologia babilonese i pianeti erano sette, coincidenti con quelli visibili dalla Terra: Sole, Luna, Marte, Mercurio, Giove, Venere, Saturno. Dallo studio dei pianeti e degli astri derivò la loro religione dal forte ascendente astrologico e mitologico. Infatti, furono i primi ad assegnare ai pianeti i nomi e le caratteristiche divine che sono state tramandate sino a oggi, così Venere fu associata all’amore e alla riproduzione, Marte alla guerra, Mercurio ai mercati e ai viaggiatori, Giove ai fulmini e ai tuoni, Saturno alla rigenerazione e all’agricoltura.

Centinaia di anni dopo i greci furono presumibilmente influenzati dai babilonesi, per cui ciascun giorno della settimana fu associato al pianeta più luminoso e quindi più visibile durante le prime ore del mattino. Dai babilonesi derivò anche l’ordine dei giorni settimanali secondo cui il primo era Sole (Domenica), seguito da Luna (Lunedì), Marte (Martedì), Mercurio (Mercoledì), Giove (Giovedì), Venere (Venerdì) e Saturno (Sabato). Quest’ordine è stato mantenuto in Gran Bretagna, negli Stati Uniti, in Portogallo e Brasile.

A loro volta i greci tramandarono il calendario ai Romani i quali, influenzati dal latino e da altre lingue europee, diedero vita a quelli che sono i nomi dei giorni.

I nomi dei giorni della settimana in inglese

La lingua inglese appartiene primariamente al ceppo indoeuropeo delle lingue germaniche ma subì forti influenze anche dal latino. Per questa ragione i nomi dei giorni della settimana in inglese derivano sia dall’una che dall’altra lingua.

Ecco le origini dei nomi dei giorni della settimana in inglese con indicazione della derivazione dalla lingua latina e dall’inglese antico, a sua volta derivato dal germanico:

Sunday (Domenica): giorno del Sole
In latino era dies Solis, in inglese antico Sunnandæg derivato dal germanico Sunnon-dagaz

Monday (Lunedì): giorno della Luna
In latino era dies Lunae, in inglese antico Mon(an)dæg

Tuesday (Martedì): deriva dal dio romano Marte
In latino dies Martis, in inglese antico Tiwesdæg (Tiw dio della guerra equivalente di Marte)

Wednesday (Mercoledì): giorno di Mercurio
In latino dies Mercurii, in inglese antico Wodnesdæg (Odino dio degli stranieri)

Thursday (Giovedì): giorno di Giove
In latino dies Jovis, in inglese antico Thursdæg (Thor dio scandinavo del tuono equivalente di Giove)

Friday (Venerdì): giorno di Venere
In latino dies Veneris, in inglese antico Frigedæg (dea scandinava della bellezza e dell’amore Frigg o Freya)

Saturday (Sabato): giorno di Saturno
In latino dies Saturni, in inglese antico Sæter(nes)dæg 

Ci avevi mai pensato?

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST