modi di dire in inglese

Come già specificato più volte, l’inglese è una lingua dinamica che si caratterizza per l’utilizzo quotidiano dello slang, di frasi idiomatiche e modi di dire che mettono in seria difficoltà gli stranieri.

Infatti, per parlare correntemente l’inglese non è sufficiente conoscere a perfezione la grammatica e il lessico in quanto ci si imbatte in frasi in cui la combinazione di parole forma un significato completamente diverso da quello che le parole stesse hanno singolarmente. Anche in italiano, così come in tutte le altre lingue, esistono proverbi, modi di dire e frasi idiomatiche che esprimono concetti metaforici derivanti dalla somma dei termini che compongono la frase. Alcune di queste frasi hanno significati simili ai nostri modi di dire ma altre, se tradotte letteralmente, non hanno alcun senso logico.

Ecco alcuni modi di dire in inglese:

“It’s not my cup of tea”

Letteralmente si traduce con “non è la mia tazza di te” ma metaforicamente vuol dire che qualcosa di cui si sta parlando non fa per me, non è il mio forte.

Esempio: When I was young I loved playing tennis but football has never been my cup of tea! (Quando ero giovane amavo giocare a tennis ma il calcio non è mai stato il mio forte!).

“Safe and sound”

Essere sano e salvo.

La frase è costituita dalle parole “safe” (sicuro, al sicuro) e “sound” che letteralmente significa “suono” ma assume il significato di “sano” quando si parla di salute.

Esempio: After the earthquake me and my family are now safe and sound at the hospital. (Dopo il terremoto io e la mia famiglia ora siamo sani e salvi all’ospedale).

“The grass is always greener on the other side”

L’erba del vicino è sempre più verde.

Questo modo di dire è molto simile a quello italiano anche se la traduzione letterale è “l’erba è sempre più verde dall’altro lato” e allude alla convinzione che gli altri stiano sempre meglio di noi o abbiano più di noi.

Esempio: Paul is never satisfied with what he has, he thinks the grass is always greener on the other side. (Paul non è mai soddisfatto di ciò che ha, pensa che l’erba del vicino è sempre più verde).

“Easier said than done”

Più facile a dirsi che a farsi.

Anche questa frase idiomatica rispecchia quella italiana ed esprime la difficoltà di fare qualcosa che, invece, a parole risulta molto semplice.

Esempio: I should just quit my job, but it’s easier said than done (Dovrei lasciare il mio lavoro ma è più facile a dirsi che a farsi).

“Being busy as a bee”

Essere molto occupato.

È risaputo che le api sono grandi lavoratrici ed è per questo che si prendono come modello quando ci si trova a essere molto impegnati. La traduzione letterale è “essere indaffarati come un’ape”.

Esempio: Can you help me with my homework, please? I’m sorry but I’m busy as a bee (Puoi aiutarmi con i compiti per favore? Mi dispiace, sono molto occupato).

“An arm and a leg”

Molto costoso / Un occhio della testa.

In italiano possiamo tradurre la frase con “un occhio della testa” per dire che qualcosa è molto costoso. In inglese si usa “un braccio e una gamba” per esprimere che una cosa è talmente costosa che possiamo paragonarla alla perdita di due arti.

Esempio: I bought a new car, it cost me an arm and a leg but I’m really happy! (Ho comprato una nuova macchina, mi è costata un occhio della testa ma sono davvero felice!).

Questi sono solo alcuni modi di dire in inglese, ce ne sono tanti altri e tutti sono utili per parlare la lingua in maniera colloquiale e informale, per leggere libri o imbattersi in una pagina web in inglese.

Segui il nostro blog per conoscere altri modi di dire in inglese, stay tuned!

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST