Gran Bretagna

A chi non è mai capitato di fare confusione parlando di Gran Bretagna, Regno Unito e Inghilterra? Una differenza da non sottovalutare in alcun modo se abbiamo a che fare con irlandesi o scozzesi! Ricorda che, anche se potrebbe sembrare un errore di poco conto oramai ampiamente diffuso, si tratta di una distinzione che è bene tenere a mente e di cui vogliamo fornirti un breve chiarimento.

GRAN BRETAGNA

Quando parliamo di Gran Bretagna ci riferiamo esclusivamente al nome dell’isola che comprende Inghilterra, Scozia e Galles. Da un punto di vista economico e politico la Gran Bretagna non ha alcun ruolo nell’identificazione dei suddetti stati, la sua è una valenza puramente geografica e territoriale. Sempre da una prospettiva meramente geografica, l’Irlanda del Nord è inclusa nelle Isole Britanniche, di cui fa parte anche la Gran Bretagna.

REGNO UNITO

Il Regno Unito è costituito da quattro stati: Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord le cui capitali sono rispettivamente Londra, Edimburgo, Cardiff e Belfast. Questi quattro stati condividono la medesima monarchia sotto la Regina Elisabetta II, lo stesso Parlamento e la stessa moneta, la sterlina.
Scozia, Galles e Irlanda del Nord, a differenza dell’Inghilterra, hanno anche amministrazioni e un parlamento autonomi. La dicitura “Regno Unito” sta per Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland) da cui l’acronimo abbreviato in UK.

INGHILTERRA

L’Inghilterra, la cui capitale è la città di Londra, fa parte del Regno Unito e si trova nell’isola della Gran Bretagna. In Inghilterra risiede la Regina Elisabetta II e opera il Parlamento del Regno Unito. Elisabetta II non è la regina d’Inghilterra come molti credono, bensì sovrana del Regno Unito e, di conseguenza, anche dell’Irlanda del Nord.

Siamo riusciti a chiarirti un po’ le idee?

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST