American Politeness

Quando si parla di buone maniere vengono subito in mente gli inglesi e la cosiddetta British Politeness, già trattata in un precedente articolo. Sebbene la popolazione inglese si distingua per quei modi cortesi e sempre riguardosi nei confronti di terze persone, anche gli americani seguono le regole dell’ American Poilteness.

In effetti in tutti i paesi del mondo esistono precise regole attinenti alle buone maniere, si pensi solamente al Giappone la cui cultura si caratterizza per una serie di norme comportamentali ben radicate e senza dubbio eleganti e raffinate. Insomma, Paese che vai usanza che trovi!

IL SALUTO E LA SOCIEVOLEZZA

Quante volte ti è capitato di incrociare sconosciuti per strada e guardarli con aria sospettosa a un eventuale saluto? Solitamente la prima cosa che ci viene in mente in questi casi è quella di chiederci: “Cosa vuole questo? Non lo conosco”. In America, al contrario, è normale scambiare un saluto così come intraprendere una chiacchierata con uno sconosciuto, fare domande o apprezzamenti su un capo di abbigliamento che piace. Non si tratta di invadenza o tecniche di adescamento, ma semplicemente di un’abitudine priva di secondi fini e di pura socievolezza.

BACI E CONTATTO FISICO

Il saluto tra persone che si conoscono non prevede baci così come avviene in Italia. Ci si stringe la mano o si dà una pacca sulla schiena ma i baci sono banditi, esattamente così come il contatto fisico non richiesto. Se ci pensi noi italiani siamo famosi per la tendenza a gesticolare e toccare il nostro interlocutore mentre parliamo con lui. Gli americani non amano questo tipo di interazione che percepiscono come un’invasione del proprio spazio personale.

NON BUSSARE A QUELLA PORTA

Un’altra differenza con l’Italia riguarda l’abitudine di bussare alla porta del bagno per sapere se questo è occupato. Secondo la American Politeness è maleducazione bussare perché quando la porta del bagno è chiusa è implicito che dentro ci sia qualcuno, per questo motivo è buona prassi lasciare la porta aperta quando si esce.

IL RITARDO

Contrariamente a quanto avviene nel Bel Paese, nell’ American Politeness il ritardo è considerato una grande mancanza di rispetto e segno di maleducazione. La puntualità è sacra così come il rispetto degli appuntamenti: meglio evitare di disdirli all’ultimo momento!

Quali altre regole tipiche dell’ American Politeness conosci?

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST