5 bizzarre tradizioni inglesi

L’Inghilterra è un luogo di antiche usanze e tradizioni, alcune delle quali sono davvero particolari. Se a volte hai pensato che nella tua terra ci fossero usi e costumi decisamente singolari, ancora non hai visto queste 5 bizzarre tradizioni inglesi.

Cheese Rolling

Si tratta di una corsa che si svolge in primavera nel Gloucestershire e consiste nel seguire una forma rotonda di formaggio lungo una ripida collina, la Cooper’s Hill, sino alle sue pendici. Il primo che giunge al traguardo deve risalire la collina correndo, a torso nudo e con il formaggio in mano. Se a prima vista questa corsa potrebbe apparire semplice, in realtà il terreno presenta non poche asperità che provocano ogni anno numerosi feriti.

Bog Snorkelling

Solitamente lo snorkeling è una pratica acquatica attraente perché consiste nell’osservare il fondale marino e la sua meravigliosa fauna. Gli inglesi, forse per mancanza di fondali trasparenti, hanno reinventato questa pratica rendendola piuttosto insolita.
Infatti, può essere considerata una delle tradizioni inglesi più bizzarre in quanto ci si immerge con maschera e boccaglio in una vera e propria palude, dalle acque fangose e piene di chissà quali misteriosi animali. Il bog snorkelling ha scopo di beneficenza e attira migliaia di persone da ogni parte del mondo.

Worm Charming

Se non sei un appassionato di pesca, questo insolito sport potrebbe davvero farti storcere il naso. Il worm charming, tipica tradizione di Willaston nel Cheshire, consiste nel tirar fuori dal terreno il maggior numero possibile di vermi in 15 minuti.

La corsa con i tagliaerba

È una gara che si corre a Five Oaks, nel West Sussex in Inghilterra, inventata nel 1973. Si tratta di una corsa svolta con dei veri e propri tosaerba riadattati (per ovvi motivi di sicurezza vengono eliminate le lame) in cui i partecipanti si sfidano sino all’ultimo minuto.

World Gurning Championships

Forse una delle tradizioni inglesi più insolite e divertenti, il World Gurning Championships si svolge nella contea di Cumbria nella parte nord-orientale dell’Inghilterra. È la gara mondiale di smorfie nella quale i partecipanti inseriscono la testa in un collare per cavalli e si sfidano a chi assume l’espressione facciale più brutta. Ce ne sono davvero delle belle!

Conoscevi queste strane e bizzarre tradizioni inglesi?

Vuoi scoprire il tuo livello di inglese?

Puoi eseguire gratuitamente il nostro test!

VAI AL TEST